“Un monde de rhum” sarà il tema principale della nuova edizione del Rhum Fest Paris in scena dal 7 al 9 aprile come sempre al Parc Floral de Vincennes a Parigi. Più di 40 espositori con più di 200 marche dai grandi nomi alle piccole realtà ancora sconosciute per entrare in un atmosfera unica creata con sapienza dagli organizzatori del festival Cyrille Hugon e Anne Gisselbrecht!.

Anche quest’anno il divertimento è garantito nel festival dedicato alla canna da zucchero di Parigi, potrete gustare rum provenienti dall’America all’Asia passando per i Caraibi. Visitare Laos, Vietnam, Canarie e California. Senza dimenticarsi del Brasile che oltre a proporre nuove cachaca non ancora importate presenterà la novita di un “rhum brasiliano”… a voi la curiosità di scoprire se c’è differenza tra questo e la cachaca e perchè hanno voluto chiamarlo così!. Ovviamente non può mancare Madeira con i suoi rhum agricole in piena evoluzione sul mercato e già nelle mani di famosi importatori e imbottigliatori indipendenti.

Per continuare il viaggio alla scoperta del mondo del rum all’attenzione delle masterclass ci saranno Tailandia, Brasile, Tahiti, El Salvador e le Mauritius. Luca Gargano di Velier parlerà delle nuove avventure haitiane e di New York, Alexandre Gabriel patron di Cognac-Ferrand delle novità dalla Jamaica e Barbados. Il viaggio nel viaggio non si ferma con il piano-cocktail di Hse lanciato nello scorso anno e novità esclusive da Appleton, Abuelo e dal trio Rhum de Ced dell’amico Cedric Brement, Longueteau e L’Espirit. Per respirare tra tutto questo rhum non mancheranno proposte gastronomiche grazie ai punti rifornimento curati da Calbar e Aux deux amis.

Per tutte le info su come arrivare e come acquistare un biglietto visita il sito ufficiale: Rhum Fest Paris

Ci vediamo a Parigi lungo #leviedelrum

Marco Graziano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.