Madrid, 7 de Junio

Signori..Luis Ayala, da buon italiano potrei proporre un paragone, come se un amante del motociclismo avesse incontrato Valentino Rossi..Bocca sigillata

 

La leggenda narra che Mr Ayala inizi a 7 anni sotto gli insegnamenti del nonno a creare cocktails, per poi appassionarsi al brandy e alla tequila. Con gli studi in Texax conoscerà il suo vero amore , il Rum.

Forse il più importante giudice in materia..
non chiedetegli qual’è il più buono che abbia bevuto..

Luis mi ricorda “prendete il rum sul serio solo durante le competizioni, altrove deve divertire, far sentire felici e rilassare!

Parole sante.

Luis Ayala

Marco Graziano (Le vie del Rum), Luis Ayala (Got Rum?) & Leonardo Pinto (Isla de Rum)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.