Lungo le vie del Rum, Day#1

Finalmente è iniziato il mio viaggio lungo le vie del rum: da Pisa passando per Parigi e destinazione Fort de France in Martinica per un totale di 7000km circa.
Ho resistito al primo assaggio al duty free di Parigi Orly dove ad un buon prezzo c’era Mount Gay Small Batch (Barbados) e un Dillon Vieux (AOC Martinica), ma ho ceduto all’aperitivo sul volo intercontinentale dove la hostess sul carrellino aveva un Rhum Clement Prime Canne e succo d’arancia, tanto per iniziare.
Ora il primo problema da risolvere domattina sarà trovare un mezzo di trasporto adeguato visto che anche dal box Europcar & Hertz in aeroporto mi hanno confermato che per le prossime 48 ore non avranno auto a disposizione. Domattina alle 10 Emmanuel Becheau direttore di J.M. Distillery mi aspetta per la prima visita di questa affascinante avventura nel punto più a nord della Martinica, a Macouba.
Dimenticavo: negli ultimi giorni ho avuto conferma della possibilità di visitare anche ReimonenQ in Guadalupa e Bielle sull’incantevole Marie Galante, per quest’ultima occasione devo ringraziare Daniele Biondi che ha reso possibile, o meglio, renderà possibile la visita alla produzione di Rhum Rhum progetto nato da un’idea di Luca Gargano patron di Velier e il mastro distillatore italiano Gian Vittorio Capovilla.

P.S.: al duty free ho appena ceduto a una confezione di 5 Perfecto di Davidoff..

Marco Graziano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.